Le persone che hanno partecipato

Corrado Ghirardelli

Corrado Ghirardelli

Corrado Ghirardelli è nato nel 1962, vive a Darfo Boario Terme e ha due figli.

È impegnato politicamente dal 1985, prima nell'Msi e poi in Alleanza Nazionale, di cui è membro dell'Assemblea nazionale, ed è stato più volte nella Direzione provinciale.
Ora fa parte dell'Esecutivo provinciale del Pdl.
Lunga e articolata la sua carriera politica, sia negli Enti locali che in società pubbliche.

Dapprima è stato consigliere comunale del Comune di Darfo Boario Terme dal 1994, dove ha anche ricoperto la carica di assessore e vicesindaco dal 2002 al 2004.
Nominato vicepresidente della Provincia di Brescia dal 2002 al 2004, ha assunto anche la delega di assessore al Bilancio e alla Polizia provinciale. Dal 2004 al 2009 è stato poi assessore provinciale all'Innovazione, Patrimonio e Giovani.
Dal luglio 2009 gli è stata assegnata la nuova delega ai Trasporti e Innovazione.

È stato presidente della società "Boario Congressi" di Darfo, vicepresidente della società "Aeroporti del Garda Engineering", componente del consiglio di amministrazione dell'aeroporto "Catullo" e inoltre membro del consiglio di amministrazione di "Autostrade Lombarde".
Attualmente è Presidente dell'Opera Pia dei bresciani a Roma.

Torna all'elenco completo

Ha partecipato a:

Le innovazioni di sistema negli Enti Locali: risultati e prospettive del Programma Elisa

Fiera di Roma | Roma, 17 maggio, 2010 | 15:00

Il Programma Elisa,  gestito dal P.O.R.E. - Struttura di missione del Dipartimento per gli Affari Regionali- Presidenza del Consiglio dei Ministri -  è destinato a sostenere, con l’istituzione di un “Fondo", la realizzazione di progetti per l’innovazione di sistema negli Enti Locali, partendo da esigenze ed iniziative proposte da Comuni, Province e Comunità montane, riuniti in ampie aggregazioni.

Il “Fondo per il sostegno agli investimenti per l'innovazione negli enti locali”, previsto dalla Legge Finanziaria 2007,  si pone l'obiettivo di migliorare concretamente la qualità della vita dei cittadini.

Dal 2007 ad oggi sono stati pubblicati tre Avvisi per la selezione di progetti su quattro temi specifici: catasto e fiscalità, lavoro, infomobilità e qualità dei servizi erogati dagli Enti Locali.

Il Programma rappresenta un’esperienza di successo perché frutto di azioni sinergiche e concertate tra Governo centrale, Regione ed Enti Locali.

In occasione dell’evento saranno:

  • resi noti i vincitori del terzo Avviso (Elisa III)
  • divulgati i progetti di successo realizzati, per una diffusione a livello nazionale di servizi altamente innovativi

Nei giorni 18, 19 e 20 maggio presso lo stand della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per gli Affari Regionali – P.O.R.E  (Pad. 8 stand 21 A) verranno illustrati i progetti finanziati nell’ambito del Primo Avviso (ELISA 1):

❏ martedì 18 maggio ore 11:00/12:00 Progetto SIMONE (capofila: Comune di Torino)
❏ martedì 18 maggio ore 15:00/16:00 Progetto unitario ELI-CAT & ELI-FIS
(capofila: Comune di Bologna e Comune di Terni)
❏ mercoledì 19 maggio ore 11:00/12:00 Progetto IQUEL (capofila: Comune di Parma)
❏ mercoledì 19 maggio ore 15:00/16:00 Progetto WI-MOVE (capofila: Comune di Roma)
❏ giovedì 20 maggio ore 11:00/12:00 Progetto LABOR (capofila: Provincia di Torino)