Le persone che hanno partecipato

Ha partecipato a:

Business Continuity e Disaster Recovery, architetture e soluzioni

On web, 28 Marzo, 2017 | 12:00

Per Disaster Recovery si intende l'insieme di processi e tecnologie atti a ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all'erogazione di servizi “core business” a fronte di gravi emergenze o disastri, che possono essere di natura ambientale (terremoto, alluvione ecc) - pensiamo ad esempio ai tragici fatti di cronaca di inizio anno - o tecnologica. Mentre le aziende si sono già dotate di un processo strategico e tattico di Business Continuity Management, che gli consente di garantire un livello di servizio minimo anche in caso di avvenimenti che hanno un impatto negativo sui processi dell’organizzazione, diverse PA ne sono ancora sguarnite.

La registrazione completa del webinar è disponibile a questo link.

I sistemi informativi e della conservazione dei dati pubblici richiede necessariamente la ricerca di una soluzione capace di garantire la continuità di esercizio dei servizi e la protezione dei dati. Occorre che ogni pubblica amministrazione provveda a definire un piano di disaster recovery e/o business continuity praticabile e sostenibile per prevenire, in casi di disastri, la perdita di informazioni dei sistemi informativi e assicurare così la continuità operativa.

FPA organizza, in collaborazione con Huawei, un webinar sulle architetture e sulle tecnologie adottate nelle soluzioni di Disaster Recovery e Business Continuity, per fornire a coloro che nel pubblico si occupano di sicurezza e infrastrutture, una visione concreta degli strumenti utili a identificare e pianificare una strategia business continuity.

La registrazione completa del webinar è disponibile a questo link.

Cybersecurity, come difendersi dal furto dati

On web, 9 Maggio, 2017 | 12:00

Come l’acronimo DDoS (Distributed Denial-of-Service) si definiscono quegli attacchi che, saturando un servizio on line di richieste di accesso provenienti da molteplici fonti, causano un sovraccarico che rende inaccessibile per ore o giorni il servizio stesso. Stando agli ultimi studi disponibili, questo tipo di minacce sono aumentate del 129% nell’arco di un solo anno. Non solo: la durata media degli attacchi è aumentata del 35%, salendo a oltre 16 ore.

Dietro i DDoS si nasconde spesso la volontà di sottrarre dati sensibili in possesso delle organizzazioni colpite. È il caso, per esempio, del DDoS che ha colpito tempo fa la compagnia di telecomunicazioni inglese TalkTalk, sottraendo dati personali e numeri di carta di credito dei clienti della compagnia. Anche la pubblica amministrazione può essere vittima di questo tipo attacchi e, data la mole di dati in suo possesso, è sicuramente un obiettivo sensibile.

Il webinar organizzato da FPA, in collaborazione con Huawei, illustrerà le soluzioni a disposizione delle amministrazioni per difendersi dalle nuove minacce informatiche.

LA REGISTRAZIONE INTEGRALE DEL WEBINAR E' DISPONIBILE A QUESTO LINK