Le persone che hanno partecipato

Cosimo Antonaci

Cosimo Antonaci

Ph.D. in Diritto ed Economia dell’Ambiente, dopo un periodo di formazione presso la Direzione Generale Politica Regionale e Urbana della Commissione europea, dal 2001collabora con l’Amministrazione Centrale come esperto di politiche di sviluppo, politiche energetiche e di potenziamento del servizio idrico integrato e della gestione dei rifiuti. Attualmente è componente del Nucleo di Verifica e Controllo dell’Agenzia per la Coesione Territoriale ed è responsabile dei Patti per lo Sviluppo delle Regioni Basilicata e Calabria.

Torna all'elenco completo

Ha partecipato a:

L’attuazione dei Patti per lo sviluppo: fra monitoraggio e accompagnamento

Roma, 24 Maggio, 2018 | 16:00

Il nuovo strumento di programmazione ha congiunto in un unico contenitore diverse  fonti finanziarie ed ha attivato una governance multilivello finalizzata alla facilitazione delle procedure. 

I Responsabili Unici dell’Agenzia hanno avviato una azione dinamica di gestione delle problematiche che emergono in fase di attuazione utilizzando le leve di un dialogo codificato con i Responsabili Unici delle Regioni e delle Città mirato a individuare i nodi procedurali e a proporre le soluzioni più efficaci.

Si sta rilevando una complessa attività di facilitazione dei processi a servizio delle decisioni operative da assumere nella sede dei Comitati di indirizzo dei Patti, dei rapporti interistituzionali fra i diversi livelli di responsabilità amministrative sui singoli interventi, nonché delle relazioni fra le diverse strutture dell’ente responsabile dell’attuazione del Patto.

L’attività dell’Agenzia mirata all’attuazione dei Patti per lo sviluppo verrà presentata e discussa nel seminario a partire dalle testimonianze dirette dei Responsabili Unici che esporranno le problematiche del loro lavoro fra i labirinti delle procedure amministrative, le caleidoscopiche fonti di raccolta dei dati necessari per il monitoraggio, le magmatiche relazioni interpersonali fra i responsabili delle diverse componenti dei processi e la costante tensione a rendere possibile l’attuazione degli interventi previsti.

L’accompagnamento dell’Agenzia all’attuazione dei PO: la cooperazione rafforzata tra metodi ed esperienze

Roma, 22 Maggio, 2018 | 10:30

Il seminario è finalizzato ad illustrare metodi ed esperienze maturati nell’ambito dell’attività posta in essere dall’Agenzia sin dalla sua costituzione, focalizzando su criticità affrontate, risultati ottenuti e lezioni apprese quali basi per l’organizzazione delle future azioni di “cooperazione rafforzata”.

L’esposizione prenderà le mosse dall’esperienza delle “Task Force” tramite le quali l’Agenzia ha operato nel ciclo di programmazione 2007-13 a supporto delle Amministrazioni titolari dei PO Regionali (Sicilia, Calabria e Campania) e di alcuni PO Nazionali per accelerare ed efficentare le operazione di “chiusura” a fine 2015.

Verrà sviluppata l’analisi dei metodi sviluppati e testati per il “Monitoraggio Rafforzato” dei PO FESR che ha caratterizzato l’attività di accompagnamento dell’Agenzia alle Amministrazioni titolari dei Programmi nella fase di startup dell’attuale ciclo di programmazione 2014-2020.

Il disegno in fase di definizione per le attività di “Cooperazione Rafforzata” da strutturare, progettare operativamente e gestire con le Amministrazioni titolari dei PO, costituisce l’evoluzione del modello di accompagnamento e sostegno che l’Agenzia vuole condividere con gli attori preposte alle diverse responsabilità nell’attuazione delle Politiche di Coesione.