Le persone che hanno partecipato

Alessandro Landi

Alessandro Landi

Diplomato tecnico informatico, Laureato in scienze sociali ed economiche, ho sempre lavorato nel settore informatico prima come programmatore ed analista programmatore (anche in aziende private), dal 2003 come system Administrator in ambiti tecnologici via via di crescente complessità. Sono funzionario della Regione Emilia Romagna e titolare da oltre 10 anni di posizione organizzativa avente come finalità il “Coordinamento della gestione operativa e dell’evoluzione dell’infrastruttura tecnologica e delle architetture applicative” nel Servizio ICT regionale – Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni.

Dal 2012 sono responsabile del Datacenter Regionale e ne coordino la gestione ed evoluzione delle architetture tecnologiche (e del middleware) valutando ultimamente con maggiore attenzione le alternative “cloud”.

Torna all'elenco completo

Ha partecipato a:

Infrastrutture e cloud: lo stato del percorso evolutivo dell'ICT pubblico

Roma, 14 Maggio, 2019 | 15:00

Con la conclusione del censimento del patrimonio informativo della PA e l’avvio del processo di qualificazione dei Poli Strategici Nazionali (PSN) e dei Cloud Service Provider (CSP), il piano di razionalizzazione delle risorse ICT della PA entra nella sua fase cruciale. Questi passaggi rappresentano non solo un passo fondamentale verso la razionalizzazione delle infrastrutture fisiche pubbliche dal punto di vista strutturale ed economico, ma anche un’opportunità per sviluppare nuovi approcci sui modelli di organizzazione e di erogazione dei servizi, quali driver di sviluppo dell’economia.

Tavolo di lavoro Infrastrutture e dati

Roma, 14 Maggio, 2019 | 10:00

Temi centrali dell’incontro sono le Infrastrutture sicure e certificate, condivise, che facilitano la progettazione, la realizzazione e la gestione dei sistemi informativi; la qualificazione comune per servizi e le infrastrutture che rispettino specifici parametri idonei per le esigenze della PA; CSP, ASP, IaaS, PaaS, ma anche il DAF, per lo sviluppo e la semplificazione dell'interoperabilità dei dati pubblici e la diffusione di open data standardizzati; progetti condivisi e scalabili in linea con il modello Cloud della PA dell'AgID per abbattere il muro della disomogeneità e atterrare su principi standard di sicurezza e garanzie operative.

L'evento è riservato, per inviare un richiesta di partecipazione scrivere ad fpaeventi@fpaeventi.it indicando nome, cognome, qualifica ed ente.

IT GOVERNANCE

Roma, 31 Gennaio, 2019 | 00:00

Il Cantiere IT Governance è il nuovo tavolo di lavoro promosso da FPA in collaborazione con la Direzione centrale organizzazione digitale di INAIL che si propone di disegnare i percorsi di razionalizzazione ed evoluzione organizzativa e tecnologica della PA, anche alla luce delle previsioni del Piano triennale per l’ICT.