Le persone che hanno partecipato

Luca Lazza

Luca Lazza

Grazie ad una formazione professionale di 20 anni nella consulenza presso importanti realtà multinazionali ha maturato un ampio spettro di competenze in diverse discipline dell'Information Technology, con particolare enfasi sulla sicurezza informatica e la compliance normativa per i settori bancario e telecomunicazioni. Negli ultimi anni ha trasferito la propria esperienza nel settore pubblico, dove opera in qualità di Responsabile dei Sistemi Informativi di ARERA, l'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente.

Torna all'elenco completo

Ha partecipato a:

Smart Working: il volto della nuova PA digitale

On web, 18 Giugno, 2019 | 12:00

Qui il la REGISTRAZIONE VIDEO del webinar

Lo smart working si fa dentro le aziende, non fuori. Una frase provocatoria? In realtà no, perché è sempre più chiaro che l’introduzione dello smart working comporta prima di tutto una rivoluzione all’interno delle aziende e delle amministrazioni che scelgono di avviare questo percorso.

Una rivoluzione culturale, organizzativa, di processo. Una rivoluzione che va a toccare anche gli ambienti in cui si lavora e che vede naturalmente nelle tecnologie un alleato indispensabile.

Ma a che punto è questo percorso all’interno delle pubbliche amministrazioni?

Gli ultimi dati dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano ci dicono che, ancora nel 2018, solo il 9% delle amministrazioni ha avviato progetti di lavoro agile. Tuttavia l’interesse sta aumentando ed esistono buone pratiche e reti di Pubbliche Amministrazioni che stanno introducendo modalità di lavoro agile per garantire servizi pubblici più efficaci, più efficienti e più veloci che si traducono in benefici diretti per i cittadini.

In questo webinar, organizzato da FPA in collaborazione con Avaya, ci confronteremo su stato attuale, criticità e potenzialità di sviluppo e di evoluzione dello smart working nella PA italiana; approfondiremo sia il ruolo delle tecnologie come fattore abilitante in questo percorso e sia scopriremo, attraverso il racconto di esperienze realizzate all’interno di alcune pubbliche amministrazioni, come cogliere al meglio questa opportunità.