Le persone che hanno partecipato

Angela Appendino

Angela Appendino

Project Manager in CSI Piemonte, per il Centro di Eccellenza Data Strategy e Big Data Analytics, impegnata in vari progetti che si occupano di dati, open ma non solo, con una predilezione per le missioni impossibili.

Seguo la pubblicazione degli open data sul portale piemontese dati.piemonte.it e mi occupo di progetti di analisi statistica trasversale, lavorando con la Regione Piemonte e la Città Metropolitana di Torino per valorizzare il loro patrimonio informativo, puntando sull'eterogeneità dei dati e sul valore aggiunto che possono dare al processo decisionale.

Con la Regione Piemonte presidio il tema della trasformazione digitale del territorio, tramite l'Osservatorio Digitale regionale, e la partecipazione all'Advisory Board dell'Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano

Torna all'elenco completo

Ha partecipato a:

Community Open Data - Aprire i dati. Una questione di sostenibilità

Roma, 8 Luglio, 2020 | 15:01

Lo scorso 25 febbraio è stato pubblicato, a cura di European Data Portal, lo studio “The Economic Impact of Open Data”, all’interno del quale si analizza, oltre al resto, il guadagno effettivo e potenziale dei dati aperti sotto molti punti di vista.
Insieme ad alcuni esperti e amici della nostra Community Open Data, l’Arena delle Reti mira a indagare gli open data in termini di efficacia del processo di condivisione delle informazioni nel settore sanitario (lives saved); nei benefici ambientali (riduzione del consumo di energia delle famiglie; risparmio dei costi di gestione delle informazioni per famiglie e organizzazioni.Con queste premesse, Open Data non è più (solamente) accountability e trasparenza; Open Data diventa sostenibilità ambientale ed economica.

TAVOLO DI LAVORO: Data driven economy: dalla strategia europea alla nuova governance nazionale

Roma, 22 Giugno, 2021 | 09:30

La capacità di archiviazione, stoccaggio, estrazione e messa a sistema dei dati dimostrata dalle amministrazioni nell’ultimo anno ha messo in luce una insufficienza di riuso razionale ed efficiente del patrimonio informativo pubblico, soprattutto relativamente agli standard di pubblicazione e condivisione dei dati a livello nazionale, nonché tra Stati membri. Per dare effettiva e completa attuazione a quanto disposto dal Piano Triennale 2020-2022 su dati e interoperabilità, in linea con la nuova Strategia europea e con il quadro delineato dal recente Data Governance Act che gli Stati membri dovranno recepire entro quest’anno, il PNRR alloca circa 1 miliardo di euro per gli interventi di digitalizzazione del patrimonio informativo.

 

I tavoli di FORUM PA sono incontri di lavoro collaborativo, riservati ai dirigenti delle amministrazioni pubbliche e agli esperti tematici del mondo delle associazionicreati in partnership con aziende private che contribuiscono al confronto portando lo stato dell’arte delle più avanzate innovazioni tecnologiche.
Per inviare una richiesta di partecipazione scrivere a eventi@forumpa.it  indicando il codice e il titolo del tavolo di lavoro, nome e cognome, funzione ed ente di appartenenza.

A seguire del tavolo, dalle 11:30 alle 13:00, si svolgerà l’evento pubblico “Data Driven Economy: dalla strategia europea alla nuova governance nazionale, durante il quale verranno condivise le “lezioni apprese e le raccomandazioni” emerse nel tavolo di lavoro.